• Autore: Silvana Mantovani
  • Editore: Pubblicato dall'Autore
  • I dati pubblicati: Gennaio '2013
  • ISBN: 9788891044778
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 112 pages
  • Dimensione del file: 17MB
  • Posto:

Sinossi di Canti del vecchio millennio Silvana Mantovani:

"La raccolta contiene poesie scritte tra il 1970 e il 1982, composte, quindi,in eta giovanissima. Si potrebbe definire una sorta di "album fotografico" diuna parte della mia vita, momenti di vita vissuta, sentimenti, pensieri eimmagini ricorrenti. Ho deciso di pubblicare questa "seconda scelta", percosi dire, operata tra gli scritti riposti nel cassetto, per regalare a mestessa la memoria scritta, ed "edita", della mia adolescenza e della miagiovinezza."
"The collection contains poems written between 1970 and 1982, composed, then aged very young. It could be called a kind of "photo album" from a part of my life, moments of real life, feelings, thoughts and images. I decided to publish this "second choice", so to speak, made between the writings kept in the drawer, to give myself the statement setting, and "Edit" of my childhood and of my youth. "

Scaricare gratis Canti del vecchio millennio in Italiano:

Canti del vecchio millennio MP3Canti del vecchio millennio Mp3
Canti del vecchio millennio PDFCanti del vecchio millennio PDF
Canti del vecchio millennio EPUBCanti del vecchio millennio EPUB
Canti del vecchio millennio TXTCanti del vecchio millennio TXT
Canti del vecchio millennio DOCCanti del vecchio millennio DOC
Canti del vecchio millennio MOBICanti del vecchio millennio MOBI

Comentarios

Ercole

Evviva! Il mio primo libro im così fiero lol spero che molte persone, come

Vito

Dein bich ist sehr gut geschrieben, nur würdest du es bitte als scaricare freigeben,weil ich nicht so di sto Portatile bin und es doof ist dein buch übers utile zu lesen:)

Jolanda

BITTE BITTE gebe es zum download frei!!!!!!!!

Fino

Dolce e tenera una storia adorabile File cigi.php not found..

Alberta

Grande Libro.Mi È piaciuto molto.

Leave a Comment