• Autore: Salvatore Giordano
  • Editore: Maggioli Editore
  • I dati pubblicati: 2011
  • ISBN: 9788838766114
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 582 pages
  • Dimensione del file: 29MB
  • Posto:

Sinossi di Il bilancio delle societa cooperative Salvatore Giordano:

Il volume, dopo un breve excursus iniziale sugli aspetti civilistici e sullediverse tipologie di cooperative, passa ad esaminare uno degli argomentimaggiormente complessi di tale settore, ovvero quello della tenuta dellacontabilita ordinaria e delle scritture contabili peculiari, fino allaredazione del bilancio d'esercizio. Non mancano importanti cenni sullavigilanza interna ed esterna, ne la trattazione delle operazioni straordinarie(con particolare riguardo allo scioglimento) e della disciplina tributaria,che si estende fino al tema degli Studi di settore. Questa terza edizione eaggiornata con le piu recenti novita fiscali e legislative, in particolare conla Legge 13 dicembre 2010, n. 220 (legge di stabilita per il 2011), che hasostituito con una serie di sanzioni ridotte la precedente sanzione del 30 percento prevista in caso di ravvedimento operoso, con decorrenza 1 febbraio2011.

Scaricare gratis Il bilancio delle societa cooperative in Italiano:

Il bilancio delle societa cooperative MP3Il bilancio delle societa cooperative Mp3
Il bilancio delle societa cooperative PDFIl bilancio delle societa cooperative PDF
Il bilancio delle societa cooperative EPUBIl bilancio delle societa cooperative EPUB
Il bilancio delle societa cooperative TXTIl bilancio delle societa cooperative TXT
Il bilancio delle societa cooperative DOCIl bilancio delle societa cooperative DOC
Il bilancio delle societa cooperative MOBIIl bilancio delle societa cooperative MOBI

Comentarios

Arabella

Questo libro mooolto buona. Si prega di scrivere di più.

Jacopo

Adoro la storia che mi ha fatto piangere !!!!!!

Nicolina

lo adoro! È meraviglioso :-)

Raimondo

Oh mi è piaciuto molto. Aggiornamento di Pls File cigi.php not found..

Maso

Buon libro, date un\'occhiata alle mie scelte :

Leave a Comment