• Autore: Viscardo Azzi
  • Editore: Ugo Mursia Editore
  • I dati pubblicati: Gennaio '2010
  • ISBN: 9788842541851
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 338 pages
  • Dimensione del file: 15MB
  • Posto:

Sinossi di I disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 Viscardo Azzi:

Dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 sul fronte albanese due divisioni diFanteria si rifiutarono di obbedire all'ordine di consegnare le armi aitedeschi e di darsi prigionieri. La "Perugia" fu quasi completamente trucidatanel disperato tentativo di raggiungere I porti d'imbarco per l'Italia, mentrei 12.000 uomini della "Firenze" seguirono volontariamente il propriocomandante, il generale Arnaldo Azzi, e raggiunsero i partigiani albanesisulle montagne per continuare al loro fianco la lotta contro il comune nemiconazifascista. Fu cosi che per alcune decine di migliaia di militari di stanzain Albania l'8 settembre 1943 segno veramente l'inizio della Seconda guerramondiale e di una lotta senza speranza su montagne selvagge e gelide, attentia discernere, tra gli infiniti rumori del bosco, quello mortaledell'approssimarsi del nemico. L'autore, allora giovane sottotenente di primanomina della "Firenze", testimone oculare e protagonista di questo tragicoscorcio di storia, ricostruisce i confusi giorni vissuti dal Comando MilitareTruppe Italiane della Montagna sul fronte albanese nei mesi successiviall'armistizio, citando documenti d'archivio ingialliti dal tempo,testimonianze di compagni d'armi e riandando con la memoria ai propri ricordipersonali.
After the Armistice of September 8, 1943 on the Albanian front two infantry divisions refused to obey the order to deliver the weapons to the Germans and to prisoners. The "Perugia" was almost completely butchered, desperate to reach the embarkation ports for Italy, while the 12000 men of "Florence" voluntarily followed their Commander, General Arnaldo Azzi, and reached the Albanian partisans in the mountains to continue alongside the fight against the common Nazi enemy. So it was that for tens of thousands of troops stationed in Albania the September 8, 1943 really marked the start of World War II and a hopeless struggle out of wild mountains and icy, careful to discern, among the many noises of the forest, the mortal of the approach of the enemy. The author, then a young lieutenant before appointing the "Firenze", an eye-witness and protagonist of this tragic glimpse of history, reconstructs the confused days lived by the Albanian front mountain Italian troops military command in the months after the Armistice, citing archival documents yellowed by time, testimonies of comrades in arms and looking back with memory to personal memories.

Scaricare gratis I disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 in Italiano:

I disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 MP3I disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 Mp3
I disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 PDFI disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 PDF
I disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 EPUBI disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 EPUB
I disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 TXTI disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 TXT
I disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 DOCI disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 DOC
I disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 MOBII disobbedienti della 9a armata. Albania 1943-1945 MOBI

Comentarios

Giovanni

Devi scrivere di più! Amo questo libro!

Adalina

Non è il massimo, ma l\'ho adorato

Crocifissa

Lo amavo!!! Molto calore-caldo :)

Romola

Amo i gatti ^ _ ^ File cigi.php not found..

Detta

Libro molto bello. Mi è piaciuto.

Leave a Comment